Non solo pane

Grissini al vino bianconero

Added on
Gennaio 18, 2019

 

 Grissini al vino bianco

Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia.
(Heinz Beck)

 

Difficoltà:

 

facile

 

Preparazione:

30 minuti

 

Ingredienti per 8 persone:

300 g di farina 0 macinata a pietra

40 ml di olio E.V.O

160 ml di vino bianco

1 bustina di lievito di birra

60 g di olive nere denocciolate

10 g di sale

1 cucchiaino di miele

 

 

Procedimento :

1

Mescolate a mano o in una planetaria tutti gli ingredienti(1-2), per ultimo aggiungiamo il sale, continuiamo a lavorare l’impasto, fino ad ottenere una palla dalla consistenza morbida e non troppo appiccicosa.

 

2.

Poniamola in una ciotola a riposare per 15 minuti, coperta con la pellicola(2) e poi nella parte bassa del frigorifero dove si conservano le verdure, a lievitare per un tempo non inferiore alle 12 ore e non superiore alle 24 ore.

 

3.

Riprendiamo il nostro impasto lo lasciamo riposare a temperatura ambiente per almeno 1 ora, lo lavoriamo ancora fino a formare un panetto, dal quale preleveremo dei pezzi, che rotoleremo sulla spianatoia a formare dei grissini(4). Preriscaldiamo il forno ad una temperatura di 200 gradi.

 

5

Cuociamo in forno i grissini ottenuti per circa 15-20 minuti(5), sforniamo e lasciamo raffreddare. Ecco pronti i nostri grissini al vino bianco, buonissimi come aperitivo accompagnati con salumi e formaggi sono una vera delizia, sentirete che bontà.

 

 

 

 

In questa ricetta ho utilizzato una planetaria kenwood kmix750: comoda pratica 1000 watt di potenza con motore a presa diretta, ideale in cucina nella preparazione di impasto molto duri se desiderate ulteriori informazioni  cliccate il link qui sotto:

https://amzn.to/2Cu3wMr

 

Grazie e arrivederci alla prossima ricetta

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lorsoconlemaninpasta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: